Modalità erogazione prestazioni alle imprese

Variazione modalità erogazione dal 1 gennaio 2017

A far data dal 1 gennaio 2017 tutti i pagamenti eseguiti dalla Cassa Edile di Torino a favore di operai e imprese avverranno solo ed esclusivamente tramite bonifico su conto corrente bancario/postale. A tal fine occorre adeguare nel più breve tempo possibile i dati anagrafici e bancari delle imprese che ricevono ancora le spettanze della Cassa Edile tramite assegno.

Le comunicazioni contenenti le coordinate IBAN bancarie/postali delle imprese potranno essere inoltrate con le seguenti modalità:

Le richieste di nuove iscrizioni imprese andranno presentate tramite la versione corrente dell'apposito modulo e dovranno riportare obbligatoriamente un IBAN di riferimento.

La Cassa Edile pertanto declina fin d'ora ogni eventuale responsabilità per il mancato pagamento delle spettanze a tutte le imprese che non avranno provveduto a comunicare le proprie coordinate bancarie/postali entro il 31 dicembre p.v.

Modulistica

Modulo iscrizione impresa
Modulo variazione anagrafica impresa